Balmain Cruise 2012

Share Button

L’assenza di Christophe Decarnin si fa sentire: è stato lo stilista che ha riportato Balmain agli onori delle cronache, conquistando addetti ai lavori come grande pubblico, seppur ribaltando lo stile classico della maison francese del celebre sarto che contribuì a scrivere la storia della moda. Le voguette di Vogue Paris furono tra le prime ad esibire le sue creazioni decretando il fenomeno noto come Balmania.

Dopo la presentazione della collezione autunno-inverno 2011-12 senza il designer a capo della direzione artistica, via per un esaurimento nervoso, arriva ora la linea Cruise 2012 con qualche anticipazione per la prossima primavera-estate. Grintosa, luccicante, in linea con la traccia già delineata negli anni scorsi. Ma si sente, l’assenza di Decarnin, si sente.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply