MMD p/e 2012: Moschino

Share Button

La geografia dell’ispirazione che sembra attraversare le collezioni primavera-estate 2012 e puntare in Africa si ribalta sulla passerella di Rossella Jardini per Moschino: ci si dirige con sicurezza nelle terre estreme dell’America del Sud passando dalla Spagna e riprendendo alcuni degli stilemi classici della maison sin dagli anni Ottanta, assai cari a Franco Moschino e spesso rivisitati nelle recenti collezioni.

Le giacche somigliano a quelle di toreri in chiave femminile, riccamente decorate, quasi all’eccesso. Le applicazioni e i numerosi slogan pacifisti strizzano ripetutamente l’occhio al passato ma nel contempo ad una speranza futura, non senza l’ironia preziosa capace di alleggerire i toni. Sugli accessori compare la scritta “Make Up, Not War” e ci sembra un invito frivolo e serio insieme, perfettamente in linea con lo spirito latino che attraversa tutta la sfilata.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply