Campagna Gucci per la primavera estate 2016

Share Button

campagna gucci primavera estate 2016

Gucci lancia la nuova campagna pubblicitaria per la primavera estate 2016 con il tocco sapiente di Glen Luchford che interpreta al meglio il piglio anni Settanta della collezione. Lo fa optando per ambientazioni molto caratterizzate, sia in interni che in esterni.

Lo anche grazie all’aria inconfutabile di certe scelte della maison, dai pantaloni a zampa ai dettagli decorativi che non lasciano spazio a dubbio e collocano l’ispirazione a cavallo tra la fine dei Settanta e gli albori degli Ottanta.

Sono decenni a cui Gucci si è sempre interessato e spesso e volentieri ha ripreso spunti appartenenti a quei decenni, particolarmente al primo. Quest’anno si raggiunge un nuovo apice perché i pantaloni hanno zampe assai più accentuate, le camicie un’allure piuttosto decisa, tutte le scelte cromatiche e decorative seguono a ruota queste decisioni di stile.

Aiutano sia lo styling curato da Jane How che make-up e acconciature, affidati rispettivamente a Yadim e Paul Hanlon, con la direzione artistica attenta di Christopher Simmonds. Ad interpretare i personaggi che compaiono nell’ad campaign, e che sembrano proprio sul set di un film, sono Polina Oganicheva, Peyton Knight, Elizabeth Moore, Nicole Atieno, Mia Gruenwald, Anka Kuryndina, Viola Podkopaeva, Jacob Hugo Goldhoorn, Timothy Dibble, Arnis Cievala e Anton Tofgart.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply