Irina Shayk nel deserto per Givenchy

Share Button

Raffinatissima ed elegante, Irina Shayk sveste i succinti panni di Intimissimi che ha indossato a lungo come testimonial ed entra in quelli più sofisticati di Givenchy che la sceglie come volto della campagna pubblicitaria dedicata alla primavera estate 2017.

Un’altra ad campaign ambientata nel deserto, dopo quella di Roberto Cavalli con Stella Maxwell. È una terra che seduce con i suoi inestricabili misteri, luogo pieno di luce ma dai risvolti oscuri, niente affatto ospitale eppure così magneticamente attraente.

È magnetica anche la protagonista degli scatti che contro un paesaggio nudo, contrastato da fotografie in interni altrettanto scarni, posa raccontando la nuova collezione della maison francese. Lo fa talvolta da sola, altre volte insieme a Lea T., altra protagonista del modelling internazionale.

La collezione è rigorosa ma non priva di brio, proprio come si immagina un deserto, capace di stupire nonostante la sua perenne e imperturbabile somiglianza a se stesso. I tagli sono rigorosi, qualche guizzo di rosso rincorre le tonalità più raffinate del melanzana, un tocco di viola acceso dà vita ai marroni più omogenei. A firmare gli scatti sono Mert Alas e Marcus Piggott.

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply