PFW ai 2017-18: Elie Saab

Share Button

La consueta opulenza, la solita femminilità sublimata al massimo grado sono al centro della passerella di Elie Saab per l’autunno inverno 2017-18. La maison sfila a Parigi presentando la collezione al Grand Palais e puntando sulle tonalità cupe e misteriose appena rischiarate da lampi di rosa su nero, viola e blu intensi.

“È una collezione dark e romantica” ha spiegato lo stilista parlando dell’ispirazione proveniente dal balletto Giselle. Gli spunti ballet sono effettivamente molto presenti, ma sempre calibrati dalla sensualià di una donna contemporanea e dal tocco ultra-glam che la maison aggiunge sempre ai suoi magnifici abiti da sera.

Le lunghezze arrivano quasi sempre al suolo, l’impianto di tutta la collezione è chiaramente destinato alla sera e alle occasioni speciali. Piume di marabù, pizzi e delicatissimi ricami su velluti e chiffon stabiliscono il tono dell’intera linea.

“Volevo creare qualcosa di ricco e opulento – continua Saab – forse meno commerciale che mai ma di sicuro più drammatico e incisivo.” E a quanto pare c’è riuscito benissimo, non vi pare?

Foto da Vogue

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply