Anna Sui Resort 2018

Share Button

Anna Sui disegna una linea Resort 2018 che è compendio di tutte le sue creazioni e d’altronde nell’anno in cui Londra le dedica una retrospettiva guardarsi indietro (ma per guardare al futuro) diventa un atto sponteaneo.

L’ispirazione per la nuova linea proviene dalle fotografie di Guy Bourdin e Sarah Moon negli anni Settanta e quell’aura evocativa e femminile che si ritrova nella palette come nei tagli di questa collezione.

Tutto è delicato, etereo, leggiadro quanto i tessuti e le piccole stampe che ricoprono i capi della linea, soprattutto abitini svolazzanti. Manca un po’ l’audacia cromatica e il mix and match che abbiamo imparato ad amare tra le linee di Anna Sui ma non ci dispiace questa riflessione più intimista.

I capi hanno uno spirito quasi nostalgico, si indossano sovrapponendo strati differenti a creare geometrie esatte subito contrastate dalla leggerezza dei tessuti e della femminilità eterea e delicata delle stampe.

Foto da Vogue

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply