Zara Shape The Invisible

Share Button

Restiamo a bocca aperta, un po’ stupiti e un po’ ammirati, di fronte all’ultima novità di Zara, la collezione Shape The Invisible. Si tratta di una linea speciale, in edizione limitata e ispirata alla sostenibilità.

Al centro della linea ci sono il concetto di riciclaggio e il desiderio di valorizzare i giovani talenti emergenti. Per farlo Zara ha donato alle migliori scuole di moda del mondo abiti delle precedenti collezioni, ormai fuori commercio, perché ne facessero qualcosa di nuovo.

Il risultato è sorprendente, gli aspiranti stilisti hanno smontato, rimontato, reinventato i pezzi che hanno ricevuto creando una collezione assolutamente originale, unica e di forte impatto visivo, rispettando l’approccio stilistico di Zara ma aggiungendo di volta in volta la propria visione personale.

Tra le scuole internazionali coinvolte ci sono la Royal Academy di Anversa, la EnsAD di Parigi, la Kingston University di Londra e la Parsons School di New York. In 3 mesi 60 studenti di moda hanno trasformato le vecchie collezioni di Zara in una collezione dallo stile moderno, un po’ futurista, decisamente originale.

Per il momento però non si sa se la linea sarà in vendita o se si tratta solo di un progetto educativo e creativo allo scopo di incentivare i giovani talenti e di promuovere tra le nuove generazioni una moda sostenibile.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply