Il tacco diamante di Martin Margiela

Share Button

Di tacchi scultura se ne vedono tanti e non di rado capita di pensare a quanto possano essere scomodi da indossare fuori dalle passerelle.

Non fa eccezione quello proposto da Martin Margiela sulle più classiche décolleté che si possano immaginare: è proprio sul contrasto che punta il designer, affidando alla silhouette del tacco il compito di rendere unica la calzatura che per il resto conserva tutti i tratti della più semplice delle scarpe.

Colore nero, punta moderata, pelle scamosciata. Eppure ci sembra che l’asse della scarpa sia sbilanciato verso il retro, compromettendo l’armonia della creazione.

12 Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3