Peep toe laser di McQueen

Share Button

Giocare con le sovrapposizioni non è una novità in casa McQueen e per la primavera-estate 2012 attirano la nostra attenzione queste peep toe insolitamente basse per i canoni della maison ma perfettamente aderenti all’universo estetico di Alexander McQueen nella scelta del decor.

La base è in pizzo nero ma la tomaia viene poi doppiata da uno strato di pelle traforato al laser e lavorato in modo da lasciare trasparire quel che si trova sotto – e il pizzo e il piede – ma aggiungere anche ulteriore movimento al pellame, come zigrinato nelle parti che presentano una superficie senza le interruzioni del gioco di cut-out.

Moderato il tacco, di soli 10 cm e mezzo, che risulta del tutto accessibile considerando gli eccessi di altre collezioni che sprezzanti del pericolo raggiungevano anche i 15 cm. Il piccolo plateau nascosto aiuta il sostegno e viene rifinito in vernice, come il tacco. Sul tallone si rinviene invece un rinforzo in pelle cipria.

12 Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3