Gli ankle di Jean-Michel Cazabat

Share Button

Oggi abbiamo scelto per voi l’interpretazione dello stivaletto spuntato di Jean-Michel Cazabat, che si è sempre ispirato per le sue creazioni al mondo della vita notturna animata dalla musica per infondere alle linee un’allure al tempo stesso femminile e decisa, divertente e aderente alle tendenze del momento.

Tra i dettagli che il designer predilige ci sono il colorblock e l’uso di texture contrastanti grazie anche a pellami esotici e finiture metal. Qui lo stivaletto include ciascuno di questi elementi.

Il colorblock è smorzato perché esiste solo come contrasto fra la tonalità scura della tomaia in pelle e i cinturini di cuoio chiaro che la stringono. Sulla caviglia un inserto a contrasto aggiunge un tocco di lusso con una fascia di pelle di razza e di pitone. Alto il tacco, spuntata la parte anteriore. Che ve ne pare?

11 Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3