Brian Atwood p/e 2012

Share Button

Ecco la collezione di scarpe per la primavera-estate 2012 che Brian Atwood firma con il consueto piglio divertito e provocatorio. In gallery abbiamo riunito tutti i modelli della linea che fin qui non vi abbiamo già mostrato e che rivelano quanto varia e multiforme sia l’ispirazione che le dà vita e sostanza.

Dai tacchi alti ai platform esagerati passando per colori, stampe, borchie, intrecci, animalier in cavallino o pitone, si arriva a sandali flat con mille laccetti effetto schiava. Grandi assenti le ballerine, mentre sono presenti nonostante tutto anche gli ankle boot.

Ci colpiscono particolarmente le scarpe che si inerpicano su tacchi e plateau esagerati, spesso sottolineati dalla giustapposizione cromatica, anche se non sempre positivo è il nostro giudizio. Degne di nota anche le décolleté con zip. E voi quali preferite?

4 Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3