Gioielli hip-hop style

Share Button

Bling bling
Everytime I come around yo’ city
Bling bling
Pinky ring worth about 50
Bling bling
Everytime I buy a new ride
Bling bling
Lorenzos on Yokahama tires
Bling bling

Gli appassionati di hip-hop ricorderanno sicuramente l’hit del 99 del rapper afro-americano The Baby Gangsta intitolata “Bling-Bling” che, nel linguaggio slang della musica rap statunitense, è sinonimo di “gioielleria”.

Bling-bling, termine coniato dal rapper, è ormai entrato a far parte del dizionario inglese; è un modo per definire lo stile di vita dei personaggi arricchiti che sfoggiano auto di lusso, gioielli di platino, diamanti incastonati dappertutto, persino sui denti o sul cofano delle auto. L’amore delle music-star per il lusso e per i gioielli è dventata una vera e propria moda al punto che alcune griffe famose, approfittando del trend, hanno collaborato con i rapper per inserire pubblicità occulte nelle canzoni.

bling-gioielli2.jpgQuesti ciondoli sono in perfetto stile hip-hop: sono vistosi quanto basta (sono realizzati in platino e diamanti anzichè in oro) e si ispirano ai più famosi modelli di scarpe da tennis, tanto amate dall’hip-hop movement.

Sono state disegnate dal designer di gioielli Gabriel Urist e si vendono solo su ordinazione.

Da: PopGadget

5 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply