Il “little black dress” torna alla maison Givenchy

Share Button

Da quando Holly Golightly è apparsa sul grande schermo estasiata davanti alle vetrine sfavillanti di Tiffany sulla Fifth Avenue di New York con indosso un semplice e lungo abito nero di Hubert de Givenchy, il concetto di eleganza al femminile non è stato più lo stesso.

Givenchy-colazione-datiffan.jpg

Quel little black dress taglia 38 ha dettato le regole dello stile: minimalista e ricercato, che Audrey Hepburn incarnava alla perfezione in Colazione da Tiffany. Il famoso tubino fa ritorno a casa, anzi nella maison, quella d’alta moda di Givenchy. Il fondatore del marchio aveva infatti donato l’abito creato nel ’61 per l’attrice e carissima amica, all’associazione benefica City of Joy, fondata dallo scrittore francese Dominique Lapierre. Battuto all’asta da Christie’s a Londra il 5 dicembre, il leggendario abito-icona e’ stato riacquistato maison.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply