Kylie Minogue da Museo

Share Button

minogue.jpg

Come ogni grande evento che si rispetti la location è quella delle grandi occasioni, il Victoria & Albert Museum di Londra. In mostra, però, non dipinti o sculture, ma duecento pezzi che raccontano la carriera della popstar australiana Kylie Minogue.

“Kylie, the exhibition” espone gli abiti di scena indossati dalla cantante durante le sue esibizioni e che hanno contribuito ad eleggerla sex symbol internazionale. Non manca nulla: c’è la tuta in jersey bianco del video “I Should Be So Lucky“, il bustier rosa cipria di John Galliano per il tour 2004, la tuta creata per lei da Dolce & Gabbana indossata durante lo “Showgirl Homecoming tour” e, persino, una chicca: la tuta da meccanico che Kylie indossò a fine anni Ottanta nella soap “Neighbours”, la sua prima apparizione in pubblico.

La mostra resterà aperta fino al 10 giugno e pare che per avere un biglietto i fans siano disposti a tutto.

kylie-minogue.jpg

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply