Il Made in Italy promosso sul Red Carpet

Share Button

Giusto per smentire le malelingue che gettavano ombre minacciose sul futuro della moda italiana criticandone stile e raffinatezza, sul red carpet della prestigiosa 79a edizione dell’annuale Academy Awards, le celebrities più in vista hanno dimostrato di apprezzare il made in Italy.

Chissà cosa avranno pensato gli avvelenati giornalisti del New York Times vedendo sfilare la splendida Anne Hathaway inguainata in uno splendido abito bianco ottico con vistosi fiocchi neri della collezione Valentino Prêt à Porter prefall 2007. E che dire dell’abito di Cameron Diaz impreziosito da strascico della collezione Valentino Couture primavera estate 2007? Kate Winslet per l’occasione ha chiesto allo stilista italiano di realizzare per lei quel lungo abito monospalla in crepe verde dal corpetto drappeggiato.

Ma non è stata solo la maison Valentino a trionfare. Meryl Streep ha scelto Prada, Cate Blanchett ha optato per un abito da sirena grigio con swarovski e motivi floreali della linea Giorgio Armani Privè e Penelope Cruz ha incantato con un abito Versace color cipria, con bustier e lungo strascico realizzato con una nuvola di applicazioni in chiffon. Non ci vengano a dire adesso che le signore in questione peccano di eleganza e buon gusto.

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply