Trend Alert: il ritorno della Kefiah

Share Button

kefiah.jpg

Da sempre la moda giovanile è influenzata sia dal clima politico che dall’impegno ideologico del periodo. Un patto implicito fa sì che determinati capi siano manifesto di un certo orientamento, basti pensare a parka, eskimo, scarpe Clarks e anfibi diventati veri e propri marchi inconfondibili di fazioni politiche. Negli anni ’30, la kefiah era il simbolo del nazionalismo palestinese ed i colori denotano le simpatie politiche di chi la indossa: la kefiah bianca e nera è associata all’OLP e all’organizzazione Al-Fath, la verde associata ad Hamàs, la rossa, colore tipico del socialismo, è associato al FPLP Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina.

A prescindere dalle ideologie politiche, stando a ciò che dicono Style Bytes e BGlam, pare che la kefiah sia tornata di moda come puro accessorio glam e al pari di una qualsiasi sciarpa, tanto che i colori sono piuttosto quelli modaioli e non riconducibili ad una qualche fazione politica. Urban Outfitters, per esempio, la propone verde, gialla, rosa e viola, mentre un venditore Ebay, parecchio lungimirante, ne ha per tutti i gusti.

Da: MissTrendy

32 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply