Kate Moss: la modella che strappò l’abito Dior

Share Button

katemoss-couture.jpg

Macchiare, strappare o comunque danneggiare l’abito preferito costato una fortuna è tra i peggiori incubi di ogni donna. Ma Kate Moss non è evidentemente affetta dalla stessa sindrome e non si scomposta neanche quando in occasione dei festeggiamenti per la Golden Age of Couture, una delle celebrazioni per la settimana della moda londinese, organizzata presso Victoria and Albert Museum, il suo prezioso abito griffato e d’epoca è finito in brandelli.

KATEMOSS ABITO DIOR PRIMA (2).jpgNon immaginatevi zuffe e litigi: la Moss non è stata vittima delle attenzioni focose di un fan troppo esagitato, bensì del piede maldestro di Courtney Love, che stando al racconto dei presenti, avrebbe pestato lo strascico del long dress provocando strappi vistosi e lacerazioni all’altezza delle spalle e della schiena documentate dagli scatti dei paparazzi.

Altra aggravante: l’abito, un vintage in pura seta color oro firmato Christian Dior del valore di 4 mila sterline, sarebbe stato acquistato appositamente per l’occasione in una nota boutique di abiti d’epoca in Primrose Hill. Insomma i motivi per disperarsi di fronte ad un simile scempio c’erano tutti. E invece la modella non si è infuriata, anzi non ha proprio fatto una piega e ha continuato a far baldoria spostandosi in un club della capitale londinese in compagnia della stessa Love, colpevole del misfatto, dove stando ai beneinformati, avrebbe trascorso diverse ore tra alcol e droghe. Ma questa è un’altra storia.

Foto da: Fadedyouthblog

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply