Parigi P/E 2008: il saluto glamour di Valentino. E del doman non v’è certezza

Share Button

valentino-parigi.jpg

Briosa, solare e vivace, la sfilata di Valentino porta una ventata di freschezza sulla passerella della fashion week parigina, ma dietro quell’inconfondibile stile che da anni caratterizza l’eleganza del maestro, c’è la malinconica consapevolezza di un giro di boa che sigla la fine di un ciclo fondamentale della storia della moda. E’ un addio a metà quello di Valentino Garavani alla moda: il congedo definitivo arriverà con l’Haute Couture ma con quest’ultimo defilè della collezione pret- à- porter primaverile presentata a Parigi, sembra voler rendere ancora più gravoso l’onere a chi lo succederà.

valentino-pe-2008.jpg

Un’autentica dichiarazione d’amore incondizionato verso le donne quella che si celebra sul catwalk ad ogni uscita. I vestiti corti in crepe di seta che si avvicendano, sono circondati da un allure glamour con cui le donne di Valentino sono abituate a convivere. I tubini che vivacizzano la silhouette con cascate di volant preludono ad abiti con una spalla maliziosamente lasciata scoperta.

valentino-estate2008.jpg

Spiccano polsini a ventaglio sulle maniche dei minidress e sulla scollatura degli abitini da cocktail, mentre la sapiente alternanza dei drappeggi e dei pannelli crea un effetto ottico degno del panneggio di una scultura ellenica.

sfilata-parigi-valentino.jpg

Non manca il romantico dettaglio dei fiocchi, e la bicromia ad effetto su una palette di colori che vede il trionfo del rosa e del lilla, consacra il bianco e l’avorio a colori chic, stupisce con il giallo lime e celebra immancabilmente il rosso Valentino. Applausi e lacrime per Valentino. Del doman non v’è certezza.

Foto da: StylePopCrunch

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply