Harper’s Bazaar: ironia e designer mini-me

Share Button

Harper’s Bazaar designer mini-me

L’originalità e il senso dell’ironia sono la chiave di ogni successo, lo sanno bene Harper’s Bazaar e l’editor Blenda Bailey, che per festeggiare il 140° anniversario del magazine, hanno pensato bene di rendere omaggio ai 7 maggiori stilisti del nostro tempo con un servizio decisamente insolito: sette bambini hanno vestito i panni di Karl Lagerfeld, Alber Elbaz, Donatella Versace, John Galliano, Miuccia Prada, Olivier Theyskens, e Stella McCartney e hanno posato per l’obiettivo del celebre fotografo Peter Lindbergh per le 10 pagine del servizio Class 2007.

L’unica adulta , perfettamente a suo agio in un contesto di baby modelli, è Chanel Iman che nello speciale indossa una creazione di ogni stilista. Non trovate incredibile la somiglianza dei bambini ai designers che rappresentano? Personalmente trovo straordinaria la versione mini-me di Alber Elbaz, il mio preferito in assoluto.

Harper’s Bazaar VersaceHarper’s Bazaar PradaHarper’s Bazaar Lagerfeld

Harper’s Bazaar McCartneyHarper’s Bazaar ElbazHarper’s Bazaar Galliano

Da: FadedYouthBlog

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply