Haute Couture 2008: Armani Privè

Share Button

armani_prive_hc11.jpg

Il miglior Armani quello che ha portato in passerella la collezione Haute Couture per la p/e 2008, improntata alle linee più classiche degli abiti femminili rivisitati in chiave contemporanea: pezzo forte dell’intera collezione il tailleur, destrutturato e ricomposto, con gonne dalla forma bombata e giacche dagli scolli profondi, vita segnata e grandi applicazioni di rouche e fiori.

armani_prive_hc2.jpg

I tessuti giocano con le stampe optical o il più tradizionale gessato ma anche con tinte unite nei classici bianco e nero con accenti di colore elettrici, come il blu e il fucsia, ma con sorvegliata parsimonia.

Gli abiti sono più fruscianti, in tinte neutre ma sempre preziose, giocati sui toni del grigio, del cipria e del perla, con tessuti croccanti come il tulle e il raso strutturato o più fluidi come le sete che accompagnano le curve.

armani_prive_hc14.jpg

 

armani_prive_hc13.jpgarmani_prive_hc8.jpgarmani_prive_hcblu.jpg

Foto da Madame Le Figaro

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply