Marc Jacobs diventa un copione?

Share Button

mj-scarf.jpg

Ne combina di tutti i colori – sia in senso stretto che in senso figurato. Dopo le varie disavventure, la brutta campagna pubblicitaria con Victoria Beckham e la sciatta, per sua stessa ammissione, collezione a suo nome, il bel ragazzo terribile della moda è andato a ficcarsi in un’avventura che ha tutto il sapore dello scandalo creativo. Sì, perché Marc Jacobs, da sempre considerato un brillante stilista consumato dal fuoco della creatività, in nome del quale gli si perdonava un po’ di tutto, pare aver copiato spudoratamente un foulard.

La notizia sta facendo rapidamente il giro del web e ha ricevuto la sua maggior eco dalla dichiarazione di un certo Göran Olofsson, svedese, il cui padre avrebbe disegnato il foulard incriminato già negli anni ‘50, dedicandolo alla cittadina di Linsell nella quale gestiva una stazione di servizio con piccolo negozio di souvenir. La somiglianza tra i due è effettivamente impressionante. L’unica differenza è la firma in alto.

Ma come ci è finito un foulard svedese prodotto in casa tra le mani di Marc Jacobs così tanti anni dopo? Secondo la rivista The Local, che ha riportato per prima l’intera storia, proprio attraverso le rotte turistiche! Quando si dice la globalizzazione…

Adesso Olofsson pretende le scuse dello stilista e il pagamento di quanto gli spetta per il plagio che ha subito la sua famiglia. Si prepara una battaglia o sarà messo tutto a tacere? Per ora Marc Jacobs non ha risposto alle sollecitazioni. Staremo a vedere.

Via SassyBella

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply