Sfilate Parigi a/i 2008: Viktor&Rolf dicono NO

Share Button

ver2.jpgver3.jpg

Dopo aver scalato le vette del gradimento globale, credete che il grigio sia disposto a cedere terreno? Alle ultime sfilate parigine tiene banco e sorprende l’uso a piene mani che ne fanno gli stilisti perché lo usano spesso al posto del nero. Come Viktor & Rolf, che fanno sfilare in passerella una teoria di modelli con il grigio leit-motiv in decisa rivalità con il nero e qualche rara punta di rosso.

Non è tutto, però. Dal duo olandese ci si aspetta sempre qualche trovata sopra le righe che aggiunga pepe alla collezione e infatti non rimaniamo delusi. Sugli abiti si stagliano strutture di tessuto sorprendenti che sorgono dalle pieghe per… parlare. Oppure fioriscono sul viso, dipinti. Tre i concetti chiave espressi a chiare lettere: No, Dream on e Wow.

ver5.jpgver4.jpg

Nessun margine di dubbio su Dream on e Wow, mentre i due stilisti spiegano il No con il rifiuto di adeguarsi ad una moda da fast food che si consuma in fretta: preferiscono – dicono – la sottile eleganza senza tempo. E visti i pezzi preziosi e i tagli accurati ed eleganti della collezione, non possiamo che essere d’accordo, nonostante pensiamo sia piuttosto ingombrante pensare di andare in ufficio con l’invito a sognare in bella mostra sul cappotto…

ver1.jpgver6.jpg

Foto da Marie Claire

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply