Swatch come Abbey Road

Share Button

Pubblicità swatch

Quattro ragazze immartalate mentre attraversano un passaggio pedonale sulla Abbey Road Avenue, la strada che ospitava gli Abbey Road’s Studio dove i Beatles registrarono il loro ultimo album e che è diventata la location di una belle più belle copertine di sempre. E’ il visual adottato da Swatch per la campagna della collezione primavera estate 2008, criptico come la copertina dell’album del quartetto di Liverpool.

La foto del ’69 era l’allegoria di un funerale e la scena ricostruita da Swatch contiene parecchie analogie con l’originale. La prima ragazza è vestita di bianco come l'”angelo” Johnn Lennon ed è seguita dalla ragazza con la gonna nera che interpreta Ringo Star l’uomo delle pompe funebri; la terza e la quarta modella rappresentano rispettivamente Paul McCartney che camminava scalzo tenendo un altro passo e George Harrison, ovvero l’altro uomo delle pompe funebri.

Sul lato destro, anche se è assente il veicolo che avrebbe dovuto rappresentare un’ambulanza, c’è l’omino che si trovava da quelle parti perchè stava aspettando che sua moglie uscisse dal museo e si era girato a guardare la scena dei quattro uomini che attraversavano la strada. Non poteva mancare infine il maggiolone che nella foto originale aveva la targa LWM 28 IF

Abbey Road

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply