Roaring Twenties pizzi e lazzi

Share Button

Abito Marc Jacobs

I Twenties non amano l’esibizionismo degli anni Ottanta, anche se sono soliti sbucare d’improvviso come suggestione fuggevole qua e là, ma mai come quest’anno vengono chiamati a portare un tocco di retro e di follia su abiti e accessori assolutamente contemporanei ma con l’aspirazione a diventare vintage ante litteram.

Abito pizzi e balze

I cardini del trend sono anzitutto due: inserti in pizzo e balze a volontà, purché piccolissime nelle dimensioni. Come sull’abito di Marc Jacobs, che ai Roaring Twenties si ispira decisamente sia nell’impianto del modello che nella scelta di colori e materiali ma mantiene tuttavia una certa aria ironica che permette di indossarlo senza sentirsi a disagio anche al più moderno dei cocktail.

abito Jovovich-Hawk

Ma se vi sembra troppo, optate per una versione più discreta, con l’abitino nero con pettorina di pizzo bianco di Jovovich-Hawk, che ricorda molto un modello simile proposto già da Blumarine e indossato da Violate Placido per un recente servizio fotografico.

L’Wren Scott

Stessa filosofia ma allure meno retro e più glam per l’abito di L’wren Scott, che sceglie il rosa cipria da abbinare al nero: raffinatissimo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply