Le dolls di Viktor & Rolf

Share Button

Viktor Rolf Se siete tra chi nelle bambole di porcellana riconosce arcane paure, guardando quegli occhi vitrei e quelle espressioni immobili e ceree, probabilmente le ultime creazioni di Viktor & Rolf vi lasceranno indifferenti o, peggio, susciteranno in voi persino disprezzo. Ma considerando che il duo di stilisti olandesi non è nuovo alle provocazioni, basterà prenderla con un pizzico d’ironia per coglierne la cifra stilistica.

Mentre il mondo della moda corre e cambia, le bambole, con la loro serenità serafica e immobilità, ne colgono gli aspetti più duraturi, ne immortalano le linee più classiche, ne trasmettono un’immagine contrapposta, niente affatto dinamica. Al movimento della passerella si contrappone la staticità della bambola.

Accadrà alla mostra The House of Viktor & Rolf, dedicata alla carriera dei due stilisti alla Barbarican Art Gallery di Londra: 55 tra i look più celebri dalle passerelle saranno indossati da bambole di porcellana a grandezza naturale, replicate poi anche in dimensioni ridotte con abiti couture esatta riproduzioni di quelli reali.

Via StyleFrizz e NYTimes

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply