L’ultima sofisticata campagna di Louis Vuitton

Share Button

La bellezza fredda di Eva Herzigova e una fotografia tagliente caratterizzano la nuova campagna della maison

Le bellezze chiamate a fare da testimonial per Louis Vuitton si susseguono negli anni con un ricambio talmente rapido da farci quasi perdere il conto, ma rimane intatta, sempre, la comunicazione sofisticata della maison che non solo sceglie personaggi e location d’eccezione per raccontare (e suscitare) desideri e lusso, ma sa trovare sempre nuove chiavi interpretative per farlo.

La campagna pubblicitaria per l’autunno/inverno, di cui vi abbiamo già dato un piccola anticipazione,  sceglie la bellezza fredda di Eva Herzigova e la fotografa alla luce del sole invernale, fredda anch’essa, tagliente, precisa. Come il gigantesco mappaondo in metallo stagliato contro il cielo che costituisce il set allestito a New York dai fotografi autori del servizio, Mert Alas e Marcus Piggott.

I tagli sartoriali degli abiti, talvolta minimal e altre volte più strutturati, sono sempre in tinte neutre e linee pulite. Le borse sempre protagoniste, naturalmente: non a caso sono il cavallo di battaglia di LV. In pelle, monogram canvas o nel nuovissimo monogramouflage, sanno sempre come tenere la scena.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply