Il nero è in voga da Vogue

Share Button

Con un effetto paradossalmente efficace, Vogue Paris di Agosto 2008 afferma che il nero è in (ancora) voga proprio attraverso l’esibizione del suo funerale. Vogue Italia riprende lo spunto e pubblica un servizio in (lugubre) tono. Si tratta di un tributo a Yves Saint Laurent firmato da Steven Meisel che ha fotografato Karen Elson, Linda Evangelista, Guinevere van Seenus e Iris Strubegger mentre partecipano ad un funerale. Le lapidi recitano senza appello “Black is dead”.

Eppure le modelle vestono tutte in nero, le atmosfere sono giustamente cupe e la scelta è caduta, ovviamente, sul black and white. Ma Fashionologie si chiede: come mai non c’è neanche una modella di colore? Che sia un messaggio provocatorio e una dichiarazione d’intenti dopo le polemiche che hanno coinvolto la testata di moda più diffusa al mondo? Dopo l’uscita del Black Issue di Luglio sembrerebbe alquanto sfacciato.

Che ci sia o meno una malcelata malizia, il servizio fotografico è di grande suggestione e si intitola “Silent”. È con religiosa commozione che ammiriamo scatti carichi di senso e il silenzio è d’obbligo: è la fotografia che parla. Anche quando le si lascia dire più di quanto (probabilmente) non volesse.

Foto da: TrendHunter

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply