Anne Hathaway in Versace

Share Button

Tutti gli occhi puntati, nella giornata di ieri della Mostra del Cinema di Venezia, su Anne Hathaway, che mi è simpatica a priori perchè mi ha rubato il cuore, due anni fa, con Il Diavolo veste Prada. Pare che l’attrice statunitense abbia dato un’ ottima interpretazione nel film in gara, “Rachel Getting Married” diretto da Jonathan Demme. Al contrario, la mise con cui si è presentata sul red carpet serale la mette anche a rischio promozione: Anne ha infatti optato per un Versace A/I 2008/09 senza spalline, asimmetrico e con strascico.

Devo dire che, pur avendo punti convincenti come la fascia sul seno o la linea impero, ci sono a mio avviso un po’ troppe rose e ruches. E poi quel grigio un po’ svilente, una tonalità perfetta per un Armani ma non per un Versace. Insomma, cara Anne: non va malissimo, ma ci sono ampi margini di miglioramento.

Foto da: RedCarpetFashionawards

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply