Dior Parigi Haute Couture S/S 2009

Share Button

La collezione haute couture primavera-estate 2009 proposta a Parigi dalla maison Dior nasce da una doppia ispirazione: in quest’occasione, infatti, John Galliano ha attinto spunti dalle tele fiamminghe del ‘600 e dal New Look imposto da Christian Dior nell’immediato dopoguerra.

Così come negli anni ’50 i ricchi abiti del fondatore della maison avevano restituito alle donne fiducia e nuovi sogni per l’avvenire, oggi Galliano affronta le incertezze della crisi globale proponendo ampie gonne a corolla confezionate con molti metri di tessuto, vite strizzate ed imponenti copricapo.

Sfilata Dior Haute Couture

La consueta ironia dello stilista si manifesta con i bustini allacciati sul retro, maniche a sbuffo, colli rigidi rivestiti in pizzo e crinoline che fungono da sostegno e decoro, che fanno sembrare le modelle figure di quadri di Vermeer o di Van Dyck. I colori, spesso saturi come il blu, l’oro e l’arancio, lasciano spazio, nella seconda parte del defilé, al nero, all’avorio e al bianco, protagonisti dei voluminosi abiti da sera.

Foto da: style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply