I gioielli segnaletici di Maison Martin Margiela

Share Button

Maison Martin Margiela

L’attenzione intorno a Martin Margiela generalmente si appunta sulle sue giacche strutturate e architettoniche e sulle sue scarpe dal design futuristico e minimale ma sempre sorprendente. Questa volta invece ci occupiamo dei gioielli e in particolare di quelli segnaletici che sembrano indirizzare l’attenzione di chi guarda, appunto, sui dettagli, assai più importanti dell’insieme e molto più caratterizzanti rispetto ad un accessorio meno appariscente e per la stessa ragione più anonimo.

Ci vuole indubbiamente una certa faccia tosta per indossare la collana a forma di freccia con bracciale coordinato che punta dritto al décolleté, per via delle dimensioni esagerate del monile se non per l’indicazione che suggerisce, aggravata dalla scelta del metallo gold.

Maison Martin Margiela
Per chi non ama mettersi in evidenza in maniera così sfacciata ma vuole comunque seguire la via della ricerca tracciata da Margiela, ci sono gli altri gioielli della linea, altrettanto vistosi ma legati ad una tradizione ben più consolidata, quella del diamante. Che qui appare svuotato di sostanza se non di senso e conserva della gemma la sola struttura geometrica. Ovviamente in versione gigante.

Via Some Notes on Napkins

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply