Milano Fashion Week autunno/inverno 2010-11: Versus

Share Button

Versus ai 2010-11

Scambio di cortesie tra Christopher Kane, che firma la collezione Versus per il prossimo autunno-inverno 2010-11, e Donatella Versace, che ha affidato al giovane talento la creazione della linea giovane di casa. Lui indirizza a lei la sua sfilata “sperando ti piaccia”, lei risponde con una lode spiegata invitando a “seguirlo, perché rispetta le donne e ama lavorare con loro”. Chi si aspettava che il ragazzaccio della moda inglese e la platinata stilista nota per non essere proprio una mammola potessero ridursi a così leccate conversazioni per interposta persona?

Per fortuna la collezione è meno compita e più colorata, divertente e scoppiettante. Le gonne, tutte corte e plissettate, sembrano i pirottini di muffin appena usciti dal forno di un pasticcere particolarmente creativo e si accostano a t-shirt stampate con enormi fotografie o a più rigorosi top ton sur ton che cambiano faccia al mood dell’intera mise dimostrando che la collezione è composta da capi che sanno trasformarsi con poche abili mosse rendendosi adatti alle occasioni più disparate.

Versus ai 2010-11

Le ispirazioni: le fotografie di Bruce Weber recuperate dall’archivio delle campagne pubblicitarie di casa Versace che sono state rivisitate con una bella riverniciata di colore fresco e un tocco di militarismo che quest’anno pervade un po’ tutto l’ambiente della moda, evidente dall’ordinata fila di signorine che paiono in divisa e da qualche dettaglio costruttivo (basta guardare le scarpe che possiamo definire anfibi travestiti da sandali).

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply