Paris Fashion Week autunno/inverno 2010-11: Giambattista Valli

Share Button

Giambattista Valli ai 2010-11

Ritorno agli anni Sessanta, che per Giambattista Valli sono un frequente serbatoio di spunti ma che per la prossima stagione paiono comparire più che volentieri su diverse passerelle. Ad aprire la sfilata un cappotto nel greige che regna incontrastato sulla gamma dei colori neutri, dalle linee cocoon.

Giambattista Valli ai 2010-11

A seguire una teoria di capispalla e gonne, abiti e pochissimi pantaloni ricchi di influenze anni Sessanta, con riferimenti niente affatto velati a balli e feste e un omaggio a Yves Saint Laurent e al suo tuxedo per celebrare la mostra retrospettiva che gli dedica Parigi.

Prevalgono le tonalità neutre e le forme curve, le ruche sono quasi onnipresenti, le trasparenze frequenti ma ben dosate. Un ritorno al catwalk che non è forse ai livelli di precedenti più sontuosi, ma dopo la sfiorata catastrofe che ha rischiato di inghiottire la maison nel gorgo della crisi finanziaria possiamo dirci soddisfatti che in passerella ci sia almeno arrivato.

Giambattista Valli ai 2010-11

Foto da Style.com

1 Comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply