Eres e Chanel: private co-branding e lo strip tease online

Share Button

Eres Chanel private co-branding

Non si può certo dire che Karl Lagerfeld non sia un artista a tutto tondo. Dopo essersi improvvisato – con eccellenti risultati – fotografo e regista oltre che designer adesso diventa anche pubblicitario: ha ideato una campagna che lega Chanel al marchio di lingerie e beachwear francese Eres. Si tratta di uno strip tease virtuale, online, che ha per protagonista la modella Emily Di Donato, resa celebre da Victoria’s Secret.

Gli scatti, naturalmente realizzati con la stretta collaborazione di Lagerfeld, ritraggono la modella abbigliata con i capi delle collezioni prêt-à-porter Chanel che, click dopo click, cadono svelando la linea di costumi di Eres per la primavera-estate 2010.

Chanel Eres co-branding

Il co-branding è ormai prassi comune nel mondo della moda e non di rado vi si ricorre per il suo fortissimo impatto pubblicitario, legando un nome forte ad un altro o affidando al primo il lancio del secondo. In questo caso Lagerfeld ha parlato di private co-branding perché tutto rimane in famiglia. Eres è infatti un marchio del grande gruppo Chanel.

L’applicazione si può visualizzare sul sito di Eres, dove sono visibili anche le collezioni di lingerie e di beachwear, mentre gli scatti ironici e divertenti della moderna pin-up firmata Chanel ed Eres saranno anche raccolti in un libretto distribuito alle clienti.

Via Fashionmag

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply