Jean Paul Gaultier lascia Hermès

Share Button

Jean Paul Gaultier

L’ultima collezione firmata da Jean Paul Gaultier per Hermès sarà quella della primavera-estate 2010-11 presentata il prossimo ottobre durante le sfilate parigine del prêt-à-porter. Si concluderà così la collaborazione lunga sette anni dello stilista francese con la maison di moda che ha saputo rinnovare senza mai tradirne lo spirito classico e raffinato.

A prendere il suo posto sarà Christophe Lamaire, attualmente direttore creativo del marchio Lacoste. Se saprà essere all’altezza del compito visti i precedenti decisamente sportivi e lontani dallo spirito di Hermès lo vedremo sul campo, cioè sulla passerella. Probabilmente è un genio finora sconosciuto che non ha avuto spazio per dimostrare il proprio talento, ma bisogna ammettere che un precedente come Jean Paul Gaultier, che ha saputo distinguersi per il suo estro assai personale, sarà un’eredità pesante da gestire e con cui confrontarsi.

Lo stilista attualmente in carica, d’altronde, ha dichiarato di volersi concentrare esclusivamente sui propri progetti personali dopo la proficua e soddisfacente collaborazione con la storica griffe. I divorzi sono frequenti, talvolta consensuali e qualche volta no. In questo caso non sappiamo quanto dell’una o dell’altra cosa sia presente nella vicenda, ma certamente il percorso creativo dello stilista non si inabisserà in attesa di un nuovo incarico dal momento che la linea che porta il suo nome ha un suo meritato successo.

Via Modepilot

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply