Il calendario Pirelli è diventato un film

Share Button

Calendario Pirelli 1984-Dicembre

La fine dell’anno si avvicina e già crescono le attese per i calendari cult che a breve verranno svelati dopo mesi di riserbo intorno ai set e ai fotografi cui se ne è affidata la realizzazione. Il chiacchiericcio però non risparmia il calendario Pirelli che per tradizione è il calendario di culto per eccellenza, riservato ad avidi collezionisti e sempre molto atteso.
Calendario Pirelli

Ad occuparsi degli scatti è stato Karl Lagerfeld che ha diretto le modelle (più un modello, Baptiste Gabiconi) nella sua interpretazione del nuovo anno e della bellezza chiamata a scandirne il tempo. Lo stilista e fotografo ha spiegato che “Il calendario Pirelli è un mito, è un omaggio alla donna, a volte anticipa i costumi della società, spesso ne è lo specchio, con i suoi codici estetici e gli archetipi, e segna l’avvenire”.

Sarà presentato a Mosca il 30 Novembre ma già a Parigi è stato lanciato nei giorni scorsi un documentario che ne ripercorre la storia attraverso i grandi nomi che l’hanno attraversato – tra fotografi e modelle. Il film è stato realizzato da Emmanuel le Ber e narra la storia del calendario dal 1964 al 2010 svelando retroscena, aneddoti, personaggi, scandali.

Calendario Pirelli 1994 giugno

Via Fashionising

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply