PFW a/i 2011-12: Kenzo

Share Button

L’ispirazione è arrivata da un sogno, dice Antonio Marras che disegna la collezione autunno-inverno 2011-12 di Kenzo. Poi è intervenuta la capacità sincretica dello stilista per legare insieme spunti provenienti da luoghi e periodi diversi.

Sotteso a tutto il processo creativo c’è uno spirito luminoso che spira dall’America Latina e rende omaggio a personaggi come Frida Kahlo e Tina Modotti e agli impulsi artistici profondamente femminili del principio del ventesimo secolo.

È per questo che la collezione somiglia ad una gigantesca opera lavorata a patchwork, perché unisce insieme spunti disparati e vediamo apparire pelle, lana e pelliccia, lunghi cardigan e lavorazioni a maglia con pizzi e chiffon, stampe paisley insieme a plaid, sul medesimo capo. Il Messico sale in passerella ma non dimentica le predilezioni romantiche di Marras, i fiori, i tessuti come i broccati e le sete stampate, un vago senso gotico.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply