Le gonne artigianali di Bragia

Share Button

Indossare un capo artigianale non è cosa di tutti i giorni in questi tempi dominati dall’industria e dalla produzione di massa dunque assumono un ulteriore valore le magnifiche gonne di Bragia realizzate artigianalmente con la tecnica di tintura tie and tye e cuciture impunturate a mano. Si tratta di una piccola collezione costituita da un modello proposto in tre varianti di stampa e colore e in serie numerata, ideata da Santo Costanzo e Alessandra Torella. Si chiama Flair.

Il concept dietro la gonna di tripla organza dipinta con tonalità ispirate alla natura con colori contrastanti ma perfettamente armonici rimanda all’alta sartoria e all’insegnamento dei più grandi couturier, ma riconosce un debito creativo anche nei confronti dei principi del design biologico di Ross Lovegrove.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply