Un museo per Cristobal Balenciaga

Share Button

Ha aperto i battenti la settimana scorsa, precisamente venerdì 10 Giugno, il primo e tanto atteso museo dedicato al grande stilista Cristobal Balenciaga, cui la Spagna ha reso finalmente il meritato omaggio con una mostra permanente nella sua città natale, Getaria. All’inaugurazione ha partecipato la regina stessa insieme a personalità importanti del mondo della moda, quello stesso mondo che nella seconda parte del Novecento il grande stilista ha contribuito a tracciare e rendere indimenticabile.

La collezione permanente comprende 90 pezzi esclusivi, tra cui l’abito realizzato per le nozze della regina Fabiola di Belgio e molti degli abiti che Grace Kelly adorò e sfoggiò con la sua impareggiabile classe. Una collezione parallela e temporanea composta da 1200 pezzi invece ruoterà periodicamente mostrando i celeberrimi cappotti dell’età dell’oro di casa Balenciaga, gli abiti creati per le celebrità e le sue collaborazioni con i più importanti nomi del cinema e della moda.

Molti capi sono stati appositamente restaurati dalla Fondazione Balenciaga e troveranno insieme agli archivi della maison, tratti dalle linee di haute couture come da quelle di pret-a-porter, il loro posto al palazzo di Aldamar, un edificio del XIX secolo che diventa sede fissa del museo.

Via Embelezzia

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply