100 Days of Active Resistance Vivienne Westwood

Share Button

È il momento di tirare le somme e lo si fa sempre con un pizzico di nostalgia e una certa dose di orgoglio per aver realizzato qualcosa di importante e di bello insieme, ché le due cose spesso sono correlate e specialmente quando si parla di moda. Qui la moda però c’entra solo a margine, perché a promuovere l’iniziativa è Vivienne Westwood, da sempre impegnata in una battaglia culturale che tenta di incidere sul modo di pensare del nostro mondo. Così è nato il manifesto Active Resistance che incoraggia il cambiamento culturale attraverso la comprensione profonda del mondo e l’impegno quotidiano per migliorarlo.

Dal progetto iniziale è nata nel 2010 una collaborazione tra Vivienne Westwood Anglomania e Lee Jeans. Ne è scaturita l’installazione online 100 Days of Active Resistance consistente nell’invito all’azione rivolto ai giovani di oggi. Ogni giorno, per 100 giorni, un’immagine è stata scelta e condivisa online per rappresentare l’idea di resistenza attiva, impegnata, individuale o collettiva, sempre e comunque in prima persona.

Adesso esce il libro che raccoglie le 100 foto selezionate. È edito da Damiano, sarà disponibile a partire da Ottobre 2011 al prezzo di 30 euro in tutti i negozi di Vivienne Westwood del Regno Unito, sul sito ufficiale della stilista e in edizione limitata anche presso alcuni rivenditori selezionati in tutto il mondo. La carta utilizzata è rigorosamente certificata e i proventi della vendita saranno devoluti a Cool Heart, ente che salvaguarda la foresta pluviale. Giusto per rimarcare che è l’impegno di ciascuno, in ogni cosa, che può fare la differenza.

Photo courtesy of Vivienne Westwood

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply