NYFW p/e 2012: BCBG

Share Button

L’abito al centro di una visione del mondo: per la collezione primavera-estate 2012 di BCBG Max Azria sceglie la tunica di seta, la rivisita in chiave quotidiana, aggiunge addirittura qualche dettaglio sporty come la felpa con cappuccio al posto del soprabito e riprende i dettami del colorblock che hanno dominato la scorsa stagione.

Il risultato è una collezione che sembra discostarsi dal bon chic bon genre che evoca il nome del brand ma che di fatto lo riafferma, seppur in un’interpretazione un po’ diversa dall’ovvio. Le tonalità luminose sono spesso hi-tech nella finitura e si contrappongono ad elementi lucidi e a linee che dimostrano quanto l’attenzione al modello non venga trascurata in favore di una fluidità di forme priva di struttura. C’è spazio anche per qualche spunto tribale nelle stampe, ulteriormente rafforzato dalla scelta di sandali di legno.

Foto da Style.com

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply