Louis Vuitton Icones

Share Button

Icona è un personaggio al cui stile ci si riferisce come ad un modello; può essere un accessorio storico diventato simbolico; è anche un capo che senza tempo ma versatile com’è può diventare la chiave di volta di un intero guardaroba.

È in quest’ottica che Louis Vuitton propone le sue Icones, una disamina di capi e accessori simbolici eppure universali, legati intimamente alla maison ma presenti nell’armadio di ogni donna perché assume carattere diverso declinandosi secondo lo stile di ciascuna. Sono le illustrazioni di Garance Doré, che di sicuro avrete già riconosciuto, a guidarci alla scoperta dei capi iconici di casa Vuitton.

Si parte con il trench, ma nella variante rivisitata da Stephen Sprouse con interni leopardati, peraltro estremamente trendy al momento. Perfetto sempre, irrinunciabile in un giorno di pioggia. Si prosegue con una comoda tuta per viaggiare, ma lussuosa in seta e cashmere e da accompagnare ad una borsa esclusiva. Guadagna il suo spazio anche il parka, capo tradizionale rivisitato in chiave deluxe, leggerissimo e adatto al giorno come alla sera.

A dispetto di quanto classico possa sembrare il mood di una maison come Vuitton, c’è posto anche per i treggings seconda pelle. In pelle, preferibilmente. Indispensabili anche il jeans cinque tasche, il giubbino ricco di cerniere, dalla vestibilità perfetta e l’apparenza cattiva, meglio se addolcita da una colorazione insolita come il bianco candido. In ultimo, non può mancare il cardigan, vero passepartout.

Via Ilvoelv

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply