NYFW ai 2012-13: Rodarte

Share Button

Un’impresa non da poco quella nella quale sono riuscite le sorelle Mulleavy che disegnano la collezione autunno-inverno 2012-13 di Rodarte per presentarla in passerella a New York. L’impresa era quella di orientare le collezioni verso lidi più commerciali, che allontanassero le creazioni dallo status di mero oggetto da esibire su un catwalk, più spesso vicine ad opere d’arte visionarie che non a capi da indossare. Era però proprio quello che di Rodarte di ci piaceva di più.

Non temano però i fan della prima ora, mentre gioiscono i buyer, perché la passerella riserva un occhio di riguardo anche a loro, specialmente in chiusura di sfilata, quando compaiono incredibili abiti da sera con stampe che rievocano i graffiti delle caverne australiane, terra a cui tutta la collezione guarda traendone ispirazione. Compaiono anche abiti che sono manipolati artigianalmente a ricordare certi motivi decorativi aborigeni. Sfila qui per la prima volta la nuova collezione di calzature. Dentro i tacchi in plexiglas c’è della sabbia.

Foto da Style.com

6 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply