PFW ai 2012-13: Hermès

Share Button

Le sue radici storiche affondano nel mondo equestre, che sarà un ambiente assai frequentato la prossima stagione, apparendo spesso su molte passerelle un’ispirazione proveniente da quell’ambito. Oggi però Hermès è una maison di lusso che ha rivolto al viaggio il proprio interesse. Christophe Lemaire prende ispirazione per la linea autunno-inverno 2012-13 dal nomadismo, che è viaggio e movimento nel senso più puro.

È una nomade moderna quella di Hermès, che accosta capi preziosi ma all’apparenza pratici, che riportano elementi decorativi folkloristici provenienti dalle steppe russe, come certe stampe. I pantaloni sono spesso di pelle e si portano dentro gli stivali.

Non manca qualche recupero d’archivio degli anni Novanta, precisamente gli anni in cui alla direzione della maison c’era Martin Margiela. La donna che calca la passerella è androgina, sceglie materiali preziosi come il cashmere, resta in bilico tra il maschile e il femminile.

Foto da Style.com

6 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply