PFW ai 2012-13: Chloè

Share Button

Per la seconda stagione Clare Waight Keller disegna per Chloè e porta in passerella la sua personale esperienza di un’inglese a Parigi. Nel backstage ha spiegato di aver tentato di rendere con i capi della collezione autunno-inverno 2012-13 il mix ideale tra l’attitudine sporty inglese e la sensibilità e il gusto tipicamente francesi, che nell’abbigliamento trovano sempre la più squisita espressione.

Seguendo questa direzione compaiono in passerella pantaloni morbidi con impalpabili bluse ricamate (che a volte somigliano a bomber), oppure maglioni più ampi che si combinano a fluttuanti gonne di seta. Non manca il frutto dell’esperienza della designer da Pringle of Scotland, che si rivela nell’uso della maglieria. Il risultato sa essere fresco nell’insieme, facile da interpretare. Forse poco caratterizzato, per ora. Vedremo nelle prossime stagioni cosa deriverà da queste prime premesse.

Foto da Style.com

8 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply