PFW ai 2012-13: Giambattista Valli

Share Button

Il make-up di Val Garland, le acconciature di Orlando Pita danno il tono della collezione intera, a cui si ispirano e che completano. Così va in scena la linea autunno-inverno 2012-13 di Giambattista Valli, che si muove tra atmosfere da Sound Factory. L’ispirazione viene da lì, dal cuore pulsante di New York.

Il piglio è deciso, più aggressivo di quanto non siamo abituati a vedere sulle passerelle di Valli. Le grafiche decorative in bianco e nero, le interruzioni del rosso e dell’oro a stampa cocco costruiscono la palette di base, che si ripete ossessivamente.

I maligni però non mancano di sottolineare che si tende a deviare poco dalle logiche commerciali, sostenendo che Valli è sempre guidato dagli interessi del suo pubblico. Conferma ne sarebbero gli abiti che concludono la sfilata.

Foto da Style.com

14 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply