MMD p/e 2013: Bottega Veneta

Share Button

Tomas Maier punta sulla silhouette per la collezione primavera-estate 2013 di Bottega Veneta. Al centro della linea c’è l’abito nelle sue molte declinazioni ma con un deciso taglio anni Quaranta, il mood prevalente su questa passerella milanese.

Il gusto retro che si spinge fino a qualche decennio più indietro rispetto allo stile dominante della prossima stagione, gli anni Sessanta, ne fa un piacevole diversivo. Vero è che lo stile può apparire ripetitivo, con forme che si ripropongono variando giusto le stampe, mantenendosi anche per quel che concerne i colori all’interno di confini cromatici ben definiti.

È però il dettaglio a rendere speciale ciascun capo, differenziandolo da ogni altro. Alcuni scelgono collage di stampe diverse, altri sono profilati in serpente lucido o con borchie bronzo. Le linee diagonali alleggeriscono i volumi.

Foto da Style.com

2 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply