MMD p/e 2013: Antonio Marras

Share Button

La collezione primavera-estate 2013 di Antonio Marras tenta di creare un insolito sincretismo stilistico unendo spunti disparati, che la moglie del designer non esita a definire esplicitamente schizofrenici.

Così troviamo in passerella sia la Regina Elisabetta che le principesse guerriere nate dalla penna di Henry Darger, le Vivian Girls da troppi dimenticate e qui riportate in vita come se potessero aggirarsi in carne ed ossa in un immaginario giardino.

Giardino che compare prima di tutto sugli abiti stessi, ma senza le leziosità tipiche delle stampe fiorite. Anzi, la cultura pop di derivazione british, specialmente quella punk, fa capolino qua e là, generando confusione stilistica ma conferendo nel contempo un tratto distintivo alla collezione, una continua mutazione.

Foto da Style.com

4 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply