Anna Karenina in Banana Republic

Share Button

Banana Republic ci sta abituando ad una pratica che probabilmente altri brand non tarderanno ad imitare. In fondo l’abitudine di HM di affidare a grandi nomi della moda capsule collection esclusive ha già contagiato diversi grandi gruppi di abbigliamento low cost.

Nel caso di Banana Republic i designer restano gli stessi di sempre, ma le ispirazioni sono cinematografiche. Tocca ad Anna Karenina offrire lo spunto per una linea di abbigliamento speciale dedicata proprio all’infelice eroina letteraria, e più precisamente al personaggio che Keira Knightley porterà sul grande schermo nell’ultimo remake della storia.

La linea si compone di 76 pezzi per uomo e donna realizzati con la collaborazione della costumista del film Jaqueline Durran. Dobbiamo ammettere che non ci convincono completamente, perché ci sembrano fin troppo prosaici per ricordarci i magnifici abiti da fine Ottocento.

D’altro canto la costumista ha affermato di aver volutamente contaminato la silhouette degli anni Settanta dell’Ottocento con quella degli anni Cinquanta del Novecento. Ed è pur vero che un abito da ballo che sullo schermo ci appare meraviglioso non sarebbe stato certo adatto ai nostri tempi. Il nostro preferito della collezione è il vestito rosso indossato con una cascata di collane sulla schiena. In gallery tutte le foto.

5 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply