MMD ai 2013-14: Emporio Armani Missoni Ferragamo Marni Dolce e Gabbana

Share Button

MMD ai 2013-14 Emporio Armani Missoni Ferragamo Marni Dolce Gabbana

La nuova collezione Emporio Armani ruota intorno ad un concept dalla duplice natura, che ci pare converga sul tema della più spinta contaminazione. Si esplorano e sposano tra loro elementi di sapore edoardiano e un minimalismo che richiama certo stile giapponese, tanto caro al designer.

Missoni si rifugia nei grandi classici: stampe grafiche, accenti di colore, linee loose che ricordano abiti da camera, pigiama, vestaglie a cui fanno però da contraltare dettagli più decisi come le scarpe

Benché per le vie innevate di Milano si vedano in questi giorni temerarie fanciulle a gamba nuda e abiti leggeri inadatti alla stagione fredda, Ferragamo propone il cappotto come il nuovo accessorio irrinunciabile dell’autunno-inverno 2013-14. Che si faccia ordine: d’inverno si porta il cappotto, d’estate si indossano i sandali.

Nuove atmosfere si cercano invece in casa Marni: una ritrovata austerità, linee maschili, semplicità di forme che però diventano lo sfondo ideale per qualche dettaglio sontuoso e ipertrofico, come le lunghissime stole di pelliccia colorata.

Con Dolce e Gabbana si compie l’ennesimo viaggio in Sicilia, stavolta non alla ricerca del folklore ma dell’arte più squisita, quella dei mosaici dorati della cattedrale di Monreale e della cappella palatina di Palermo, che si raffigurano sui capi in passerella. E in un momento le modelle sono regine bizantine.

Foto da Style.com

3 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply