PFW ai 2013-14: Louis Vuitton

Share Button

PFW ai 2013-14 Louis Vuitton

Pigiami e sottovesti a profusione sulla passerella di Marc Jacobs per Louis Vuitton che sfila a Parigi con una collezione sorprendente. Non per lo spunto in sé, già sfruttato e non solo dal designer a capo della maison, ma per la sua esecuzione. Ogni elemento che compone ciascun outfit è estremamente sensuale.

Si porta in primo piano quel che generalmente è riservato all’intimità con un risultato certo esibizionistico, addirittura voyeuristico, ma molto efficace. È pur vero d’altronde che l’abito sottoveste era uno dei più attesi quanto inevitabili ritorni degli anni Novanta.

A prevalere qui, oltre alle linee volutamente minimali, sono le decorazioni e le texture: fiori soprattutto e delicati pizzi, insieme a finiture lucidissime delle sete con immancabile effetto boudoir, che si combinano però a cappotti maschili dalle proporzioni macro.

Foto da Style.com

2 Comments

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply